Salta al contenuto principale

Arturo Di Corinto

Tipo di associatura: individuale

Annualità sociale: 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022

Professore docente del Corso di Laurea in Tecnologie e Linguaggi della Comunicazione presso l'Università degli Studi Link Campus University.

Ricercatore e docente alla Stanford University, alla Sapienza di Roma e all'Accademia di Belle Arti di Carrara, ha lavorato a lungo come esperto di comunicazione pubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Giornalista esperto di innovazione, privacy e cybersecurity, ha collaborato con numerose testate come Il Sole24Ore, Wired e L'Espresso.

Attualmente scrive per AGI, Il Manifesto e La Repubblica.

Autore Treccani, wikipediano d'adozione, è un'attivista per i diritti digitali, fan del software libero e difensore della privacy, critico verso il copyright di "Tutti i diritti riservati".

Ha pubblicato diversi libri sul mondo digitale, tra cui Revolution Open Source (Feltrinelli/Apogeo, 2005), I nemici della Rete (Rizzoli, 2011), Un dizionario hacker (Manni, 2014).

Inviato per il programma di RaiUno “Codice. Tutta la vita è digitale”, il suo ultimo libro - con Laura Abba - è “Trent’anni di futuro. Quando Internet è arrivata in Italia” (Manni Editori, 2017).

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono gestite in completa autonomia da Arturo Di Corinto il/la quale se ne assume ogni responsabilità