federica.giaquinta

Nome: 
Federica
Cognome: 
Giaquinta
Tipo di associatura: 
individuale
Annualità sociale: 
2018
2019
2020
2021

Classe 1997, nata a Siracusa. Laureanda in Legge, presso l'Università degli studi di Catania, da anni impegnata in una parallela formazione in materia di diritto delle nuove tecnologie con un particolare focus di approfondimento per i temi connessi all'amministrazione digitale. Nel 2015 ha partecipato al progetto UNLAB (United Nations Laboratory), nell'ambito delle attività di simulazione delle assemblee ONU promosse da IMUN (Italian Model United Nations). Nel 2016 organizza a Siracusa la sua prima edizione di “Internet Day”, in collaborazione con l'associazione Generazione Ypsilon, al fine di presentare la modifica dello Statuto comunale, per l’introduzione dell’articolo 6 bis recante norme dirette a garantire il riconoscimento del “Diritto di accesso ad Internet”, distinguendosi, inoltre, per la promozione di diverse campagne social finalizzate alla diffusione e alla sensibilizzazione dei benefici che le nuove tecnologie offrono. Il 13 Dicembre 2016 entra a far parte del Consiglio Direttivo di Generazione Ypsilon. Ad Aprile 2017 con l’obiettivo di presentare -nell'ambito delle attività del Comune - per prima volta, il Regolamento OpenData, organizza una seconda giornata dedicata a temi del digitale che ha preso il nome di “Internet Day 2.0”. Il 19 Settembre 2017, in occasione del 25esimo anniversario, prende parte per la prima volta, in qualità di relatrice, a un'iniziativa Internet Society. Sempre nel Settembre 2017 risulta tra gli Autori del Report OpenArs pubblicato sul quotidiano “La Sicilia”. Durante lo stesso anno partecipa, come speaker, sia al convegno “GNU/Linux Day”, presso l’Auditorium G. De Carlo del Monastero dei Benedettini di Catania, sia ai lavori della IX edizione di “Internet Governance Forum Italia” tenutasi a Bologna, proponendo la creazione di una “Costituente di nativi digitali”. Nel 2018 diventa socia del Chapter Italiano di Internet Society, con cui instaura una collaborazione che le consente di prendere nuovamente parte ai lavori della X edizione di Internet Governance Forum Italia in veste di sua rappresentante. Nel Novembre 2018 partecipa al raduno regionale OpenData Sicilia, presso il Palazzo dei Normanni - con il patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana - nel corso del quale presenta un'iniziativa di monitoraggio civico sviluppata tra i lavori dell’associazione Generazione Ypsilon. A Maggio 2019 partecipa, in qualità di relatrice, al convegno accademico “Buon Compleanno, Internet! I primi 50 anni della Rete tra sfide future, pericoli inediti e nuove prospettive evolutive” presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia e di Impresa di Catania. A Giugno 2019 partecipa, ulteriormente, come speaker, sia al talk “Viaggio nel Futuro” presso Binario F: il centro Facebook per le competenze digitali, sia all’evento culturale “Il valore della Carta dei diritti di Internet: l’eredità attuale del pensiero giuridico e politico di Stefano Rodotà” presso la Camera dei Deputati, intervendo con un approfondimento dedicato alle implicazioni dell’articolo 14 della Dichiarazione dei diritti in Internet in materia di Governance della Rete. A Settembre 2019 diventa vice Presidente di Generazione Ypsilon. Nello stesso anno, da attivista Generazione Ypsilon, si occupa della redazione di un caso di studio riguardante la comunicazione social delle Pubbliche Amministrazioni in Sicilia, in collaborazione con PA Social, e partecipa, come parte della delegazione italiana di ISOC, ai lavori di Internet Governance Forum globale, tenutosi a Berlino. Ad Aprile 2020 pubblica un contributo per il volume “Il Valore della Carta dei diritti di Internet” (Editoriale Scientifica) dal titolo “Prospettive di inquadramento del Governo della Rete in materia di dati pubblici e trasparenza amministrativa”.