Consiglio

Il Consiglio è composto dal Presidente, da un numero pari di almeno due e al massimo otto Consiglieri, con numero deciso dall'Assemblea dei Soci su proposta del Presidente. I Consiglieri sono eletti dai soci e sono rieleggibili. La durata del Consiglio è di anni tre. (Art. 8a).

Oltre a esercitare i poteri e svolgere le funzioni indicate in altri articoli dello Statuto, il Consiglio: (Art. 8c)

  • delibera sulle richieste di associazione, nei casi previsti dall'art.3;
  • elabora e dispone per la realizzazione del programma di iniziative e attività dell'associazione;
  • dirige e sovrintende all'amministrazione dell’associazione, con possibilità di deliberare l’esecuzione di tutti gli atti necessari o opportuni al conseguimento degli scopi sociali;
  • nomina al proprio interno il Tesoriere dell’associazione e può di propria iniziativa revocarlo;
  • prepara il bilancio preventivo e predispone il rendiconto consuntivo che saranno presentati, unitamente alla relazione del Collegio dei Revisori, all’approvazione dell’Assemblea dei Soci;
  • conferisce premi, riconoscimenti e sponsorizzazioni;
  • nomina i rappresentanti dell’associazione presso organismi, istituzioni, o enti, sia pubblici sia privati.

Il Consiglio eletto ed attualmente in carica è formato da: